Roald Hoffmann - Chimica e Poesia

Roald Hoffmann - Chimica e Poesia

 

Gli scienziati, contrariamente a quanto si crede, non sono detentori di un sapere più vasto rispetto a quello dei poeti sui segreti della vita. Se è vero che la scienza ha potuto spingere il suo sguardo nelle profondità di alcuni remoti punti dell’universo, è vero altresì che la poesia è un inesausto volo intorno al tangibile, un affondo nell’oscurità assoluta, uno scavo che attraversa l’universo rivelato e forgiato dalla scienza.

 

Roald Hoffman (Zoločiv, 18 luglio 1937)

Chimico polacco, scrittore e poeta.

Sopravvissuto al campo di concentramento nazista, emigrò negli Stati Uniti nel 1949, dove insegnò presso la Cornell University e ha sviluppato con Robert Burns Woodward le regole per spiegare alcuni meccanismi di reazione (le regole di Woodward-Hoffman), che gli sono valse il Premio Nobel per la chimica nel 1981.

Nel 2007 si è ritirato dall’insegnamento per dedicarsi a una prolifica attività di divulgazione scientifica tramite vari libri e importanti programmi televisivi.

 

 

 

 

 

Il Festival Ecosostenibile

AzzeroCo2

I libri di Leggendo

hoff bauman

Palmarès

Store

Merchandising