Laboratori - Leggendo Metropolitano

Laboratori

Laboratori

Cosa succede quando un laboratorio esce dai soliti schemi e incontra un gruppo di psicologi amanti della lettura?
 

Quest’anno Leggendo Metropolitano ospita l’Istituto Europeo di Formazione, Consulenza Sistemica e Terapia Relazionale (IEFCOSTRE), un ente di professionisti esperti nella formazione di figure specializzate e nel supporto ai delicati legami che caratterizzano sistemi sociali come nuclei familiari, soggetti migranti e gruppi eterogenei.

Il libro non solo come strumento per allenare la fantasia ma, altresì, come strumento di analisi e terapia. 

 

7 giugno ore 15,30, Giardini Pubblici

Nel mare ci sono i coccodrilli

Il laboratorio, partendo dal libro Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda, si rivolge in particolare alle famiglie di migranti e stranieri che, come il giovane protagonista Enaiatollah, hanno intrapreso un’odissea con la speranza di intraprendere altrove una vita integrata, sostenibile e migliore. I partecipanti saranno coinvolti nell’elaborazione di disegni e rappresentazioni grafiche con l’obiettivo di favorire lo scambio dei propri vissuti e l’integrazione sociale.

Il laboratorio, curato da Samara Elat, Roberta Speziale e Paolo Zarone, durerà due ore ed è rivolto ad un massimo di venti partecipanti.

Si richiede obbligatoriamente la mail di prenotazione a: laboratori@leggendometropolitano.it

 

8 giugno ore 15,30, Istituto Comprensivo Santa Caterina – via Canelles 1, Cagliari

Elogio del ripetente

Il laboratorio, prendendo spunto dal libro Elogio del ripetente di Eraldo Affinati, si articola in due fasi: la prima si soffermerà sull’evoluzione storica della scuola tra i suoi programmi e le sue riforme, l’incontro tra essa e le famiglie, attraverso lo sguardo nuovo della Psicologia Scolastica; nella seconda i partecipanti, suddivisi in gruppi di lavoro, saranno chiamati a riflettere sui possibili scenari futuri. Di supporto a questa analisi la metafora del libro di Affinati, che sceglie il punto di vista dello studente ripetente per mettere in risalto cosa ha o non ha funzionato e perché, sembra essere uno strumento efficace.

Il laboratorio, curato da Jessica Lampis e Andrea Pittau, durerà due ore, ed è rivolto a insegnanti e genitori.

È gradita la mail di prenotazione a: laboratori@leggendometropolitano.it

 

9 giugno ore 10, Giardini Pubblici.

La famiglia di Tebe

Il laboratorio, partendo dalla tragedia classica di Edipo, prevede l'approfondimento dello studio delle dinamiche psico-relazionali familiari attraverso la presa in carico di una famiglia particolare e mitica: la famiglia di Edipo, segnata da una crisi di profondo stallo evolutivo. Vi sarà una prima parte in cui si parteciperà ad una rappresentazione teatrale vera e propria che coinvolgerà il pubblico come parte attiva per poi, in un secondo momento, svilupparsi in un confronto dialettico sulla metodologia e il tema trattato.

Il Laboratorio, curato da Alfredo Camera, durerà due ore ed è aperto a tutti.

È gradita la mail di prenotazione a: laboratori@leggendometropolitano.it

I Laboratori a cura di IEFCOSTRE sono gratuiti

 

Nel corso del festival psicologia, letteratura e fenomeni sociali s’intrecciano, quindi, per offrire un’occasione di confronto all’aria aperta, partendo dal libro come minimo comun denominatore.

I libri sono strumenti per alimentare la fantasia, ma anche cibo per l’anima. Il Biblioterapista scelto da Street Books vi aiuterà a trovare il libro giusto per alimentarla. Sarà disponibile tutte le sere dalle 20 alle 21 ad incontrarvi e prescrivervi una lettura su misura.

E tra le novità di quest’anno ci sarà l’attenzione rivolta ai più piccoli, con i quattro laboratori creativi Bibliositting, un’area baby parking per i bimbi che arriveranno al festival con i propri genitori (aperto dal 7 al 10 giugno dalle 18:30 alle 20:30).

 

Bibliositting in collaborazione con Street Books

Il Laboratorio, curato da Lara Zanda e Eliana Aramu, è rivolto ai bambini dai 6 ai 10 anni, tutti gli incontri si svolgeranno presso i Giardini Pubblici.

 

7 giugno: dalle ore 18.30 alle ore20.30, 

letture e laboratorio creativo ispirato ad A. Conan Doyle: Le avventure di Sherlock Holmes

 

8 giugno: dalle ore 18.30 alle ore 20.30

letture e laboratorio creativo ispirato a Harry Potter e la pietra filosofale: Di cicatrici e altri segni del destino

 

9 giugno dalle ore 18.30 alle ore 20.30,

letture e laboratorio creativo ispirato a J. Richter: Io sono soltanto un cane (Beisler)

 

10 giugno dalle ore 18,30 alle ore 20.30,

letture e laboratorio creativo ispirato a 11 lezioni di felicità: Essere felici è un gioco da bambini

 

Biblioterapista in collaborazione con Street Books

Il Laboratorio, curato da Giorgio Polo, è rivolto a tutti, gli incontri si svolgeranno presso la libreria Leggendo Metropolitano.

7, 8, 9, 10 giugno 2018

Dalle ore 20 alle ore 21

 

man.gia

Amici di Leggendo

amici di leggendo

Accesso ai disabili

Accesso ai disabili

I Luoghi del Festival

I libri di Leggendo

bauman De-Kerckhove Demetrio hoffmann