Laboratori - Leggendo Metropolitano

Laboratori

Laboratori

Cosa succede quando un laboratorio esce dai soliti schemi e incontra un gruppo di psicologi amanti della lettura?
 

Quest’anno Leggendo Metropolitano ospita l’Istituto Europeo di Formazione, Consulenza Sistemica e Terapia Relazionale (IEFCOSTRE), un ente di professionisti esperti nella formazione di figure specializzate e nel supporto ai delicati legami che caratterizzano sistemi sociali come nuclei familiari, soggetti migranti e gruppi eterogenei.

Il libro non solo come strumento per allenare la fantasia ma, altresì, come strumento di analisi e terapia. 

 

7 giugno ore 15,30, Giardini Pubblici

Nel mare ci sono i coccodrilli

Il laboratorio, partendo dal libro Nel mare ci sono i coccodrilli di Fabio Geda, si rivolge in particolare alle famiglie di migranti e stranieri che, come il giovane protagonista Enaiatollah, hanno intrapreso un’odissea con la speranza di intraprendere altrove una vita integrata, sostenibile e migliore. I partecipanti saranno coinvolti nell’elaborazione di disegni e rappresentazioni grafiche con l’obiettivo di favorire lo scambio dei propri vissuti e l’integrazione sociale.

Il laboratorio, curato da Samara Elat, Roberta Speziale e Paolo Zarone, durerà due ore ed è rivolto ad un massimo di venti partecipanti.

Si richiede obbligatoriamente la mail di prenotazione a: laboratori@leggendometropolitano.it

 

8 giugno ore 15,30, Istituto Comprensivo Santa Caterina – via Canelles 1, Cagliari

Elogio del ripetente

Il laboratorio, prendendo spunto dal libro Elogio del ripetente di Eraldo Affinati, si articola in due fasi: la prima si soffermerà sull’evoluzione storica della scuola tra i suoi programmi e le sue riforme, l’incontro tra essa e le famiglie, attraverso lo sguardo nuovo della Psicologia Scolastica; nella seconda i partecipanti, suddivisi in gruppi di lavoro, saranno chiamati a riflettere sui possibili scenari futuri. Di supporto a questa analisi la metafora del libro di Affinati, che sceglie il punto di vista dello studente ripetente per mettere in risalto cosa ha o non ha funzionato e perché, sembra essere uno strumento efficace.

Il laboratorio, curato da Jessica Lampis e Andrea Pittau, durerà due ore, ed è rivolto a insegnanti e genitori.

È gradita la mail di prenotazione a: laboratori@leggendometropolitano.it

 

9 giugno ore 10, Giardini Pubblici.

La famiglia di Tebe

Il laboratorio, partendo dalla tragedia classica di Edipo, prevede l'approfondimento dello studio delle dinamiche psico-relazionali familiari attraverso la presa in carico di una famiglia particolare e mitica: la famiglia di Edipo, segnata da una crisi di profondo stallo evolutivo. Vi sarà una prima parte in cui si parteciperà ad una rappresentazione teatrale vera e propria che coinvolgerà il pubblico come parte attiva per poi, in un secondo momento, svilupparsi in un confronto dialettico sulla metodologia e il tema trattato.

Il Laboratorio, curato da Alfredo Camera, durerà due ore ed è aperto a tutti.

È gradita la mail di prenotazione a: laboratori@leggendometropolitano.it

I Laboratori a cura di IEFCOSTRE sono gratuiti

 

Nel corso del festival psicologia, letteratura e fenomeni sociali s’intrecciano, quindi, per offrire un’occasione di confronto all’aria aperta, partendo dal libro come minimo comun denominatore.

I libri sono strumenti per alimentare la fantasia, ma anche cibo per l’anima. Il Biblioterapista scelto da Street Books vi aiuterà a trovare il libro giusto per alimentarla. Sarà disponibile tutte le sere dalle 20 alle 21 ad incontrarvi e prescrivervi una lettura su misura.

E tra le novità di quest’anno ci sarà l’attenzione rivolta ai più piccoli, con i quattro laboratori creativi Bibliositting, un’area baby parking per i bimbi che arriveranno al festival con i propri genitori (aperto dal 7 al 10 giugno dalle 18:30 alle 20:30).

 

Bibliositting in collaborazione con Street Books

Il Laboratorio, curato da Lara Zanda e Eliana Aramu, è rivolto ai bambini dai 6 ai 10 anni, tutti gli incontri si svolgeranno presso i Giardini Pubblici.

 

7 giugno: dalle ore 18.30 alle ore20.30, 

letture e laboratorio creativo ispirato ad A. Conan Doyle: Le avventure di Sherlock Holmes

 

8 giugno: dalle ore 18.30 alle ore 20.30

letture e laboratorio creativo ispirato a Harry Potter e la pietra filosofale: Di cicatrici e altri segni del destino

 

9 giugno dalle ore 18.30 alle ore 20.30,

letture e laboratorio creativo ispirato a J. Richter: Io sono soltanto un cane (Beisler)

 

10 giugno dalle ore 18,30 alle ore 20.30,

letture e laboratorio creativo ispirato a 11 lezioni di felicità: Essere felici è un gioco da bambini

 

Biblioterapista in collaborazione con Street Books

Il Laboratorio, curato da Giorgio Polo, è rivolto a tutti, gli incontri si svolgeranno presso la libreria Leggendo Metropolitano.

7, 8, 9, 10 giugno 2018

Dalle ore 20 alle ore 21

 

Gli ultimi articoli di Leggendo Metropolitano

#leggendom & AzzeroCo2

amici di leggendo

Palmarès

Palmarès

I libri di Leggendo

bauman De-Kerckhove Demetrio hoffmann

I Luoghi del Festival