Programma*

*possibili variazioni

Anteprima, mercoledì 7 giugno 2017

Deutschland, Lutherland. Cosa resta di Lutero nella Germania di oggi a 500 anni dalla Riforma

Ore 18:00 Teatro Civico di Castello
Christine Eichel, Caterina Pinna

Primo Levi tra memoria e letteratura

Ore 19:30 Teatro Civico di Castello
Marco Belpoliti

Come sugli alberi le foglie

Ore 21:00 Teatro Civico di Castello
Gianni Biondillo, Murdiss Well Rounded

giovedì 8 giugno 2017

Registrazione e mobilitazione

Ore 18:30 Teatro Civico di Castello
Maurizio Ferraris

La modestia del passato

Ore 19:00 Galleria Giardini Pubblici
Carmine Abate, Francesca Bono, Laila Wadia
conduce Daniela Finocchi

Gli spostamenti della memoria

Ore 20:00 Teatro Civico di Castello
Derrick de Kerckhove

Miti di memoria, figure di oblio

Ore 20:30 Viale Giardini Pubblici
Maurizio Bettini

Il potere della musica

Ore 21:30 Teatro Civico di Castello
Amir Issaa, Sergio Benoni

Com'è facile dimenticare

Ore 22:00 Viale Giardini Pubblici
Lirio Abbate

venerdì 9 giugno 2017

La memoria fra competenze e tecnologie

Ore 18:00 Teatro Civico di Castello
Roberto Cubelli, Franco Lorenzoni
conduce Stefano Molina

Storie sottratte all'oblio

Ore 18:30 Galleria Giardini Pubblici
Adriano Favole, Caterina Soffici
conduce Stefano Salis

Restituire Gramsci a se stesso

Ore 19:00 Viale Giardini Pubblici
Franco Lo Piparo, Aldo Accardo

La ballerina variopinta: Sardegna e Salento

Ore 19:30 Teatro Civico di Castello
Marco Lutzu, Vincenzo Santoro
conduce Piero Cannizzaro

Nessun testimone

Ore 20:00 Galleria Giardini Pubblici
Bernard Guetta, Bernardo Valli
conduce Gigi Riva

La memoria geniale

Ore 21:00 Teatro Civico di Castello
Hannah Monyer

Da su ballu tundu alla pizzica pizzica

Esperimenti di contaminazioni tra memoria e oblio

Ore 22:30 Viale Giardini Pubblici
Ballade Ballade Bois, Li Strittuli

sabato 10 giugno 2017

La rivista letteraria come nuova frontiera del web

Ore 11:00 Area Eventi LetteraturaChilometro0 - Giardini Pubblici
Gianni Biondillo, Serena Danna, Stefano Salis,
conduce Antonio Prudenzano

Usi e abusi della memoria

Ore 18:00 Teatro Civico di Castello
Alberto Oliverio, Costanza Papagno
conduce Andrea Possenti

La mercificazione dell’inammissibile

Ore 18:30 Galleria Giardini Pubblici
Elena Loewenthal, Filippo Petrucci

Italiani, brava gente

Ore 19:00 Viale Giardini Pubblici
Nicola Labanca, Jože Pirjevec
conduce Francesco M. Cataluccio

Tra memoria e oblio: lo storytelling che seduce la mente moderna

Ore 19:30 Teatro Civico di Castello
Christian Salmon

Dimenticare è un sollievo

Ore 20:00 Galleria Giardini Pubblici
Edoardo Albinati
conduce Michele De Mieri

Ricordi di mafia

Ore 20:30 Viale Giardini Pubblici
Pietro Grasso, Geppi Cucciari

Ma come si stava bene nel paleolitico

Ore 21:00 Teatro Civico di Castello
Andrea Poli

Stereotipi della memoria italo-polacca

Ore 21:30 Galleria Giardini Pubblici
Wlodek Goldkorn, Helena Janeczek, Ugo Rufino
conduce Francesco M. Cataluccio

La fragilità e l'incantesimo della vita

Ore 22:00 Teatro Civico di Castello
Emanuel Bergmann, Stefano Salis

Gaudats Junk Band e i suoni riciclati

Ore 22:30 Viale Giardini Pubblici
Gaudats Junk Band

domenica 11 giugno 2017

Biblioteca vivente

Ore 09:00 Orto Botanico
ABCittà

La memoria musicale negli oggetti riciclati

Esito del laboratorio a cura di Gaudats Junk Band

Ore 11:00 Giardini Pubblici
Gaudats Junk Band

Why give peace a chance: la razionalità della pace

Ore 18:30 Teatro Civico di Castello
Raul Caruso
conduce Vittorio Pelligra

Il clima è già cambiato? Il futuro delle politiche verdi

Ore 19:00 Galleria Giardini Pubblici
Vittorio Alessandro, Mariano Maugeri, Laurence Tubiana
conduce Edoardo Zanchini

Brutte storie

Ore 19:30 Viale Giardini Pubblici
Marco Bechis, Zlatko Dizdarevic
conduce Gigi Riva

La memoria privata

Ore 20:00 Teatro Civico di Castello
Massimo Cuomo, Sergio del Molino
conduce Davide Ruffinengo

Contro l'urbanistica della crescita. Le città del futuro e la sfida della rigenerazione

Ore 20:30 Galleria Giardini Pubblici
Leopoldo Freyrie, Edoardo Zanchini
conduce Luca Molinari

Rileggendo Metropolitano

Saverio Gaeta incontra gli ospiti del Festival

Ore 21:30 Viale Giardini Pubblici

Una ragione per lottare

Ore 22:00 Viale Giardini Pubblici
Nando Mura, Romeo Sacchetti
conduce Vito Biolchini