Leggendo Metropolitano a Shanghai

Leggendo Metropolitano a Shanghai

Il festival Leggendo Metropolitano si è sempre contraddistinto per il voler sovvertire i classici dettami culturali di un'isola,  fisicamente costretta a barriere geografiche, e culturali, non indifferenti.

Il festival ha accresciuto nel tempo la sua visione globale, quella di un mondo aperto all'ascolto, all'Altro, al diverso, alla commistione e condivisione di saperi, quindi all'abbattimento delle barriere geografiche e alla continua ricerca di tematiche attuali in un contesto internazionale e multiculturale. Crede nell'importanza delle proprie radici e dei legami che queste ultime creano, fondendosi con altre identità e culture, costituendo opportunità di conoscenza uniche e inimitabili.

Questa volta abbiamo deciso di superarci, di oltrepassare i soliti confini internazionali, e varcare la soglia di un nuovo continente, certi che sarà un'esperienza memorabile per la nostra formazione professionale: professionisti si diventa e si cresce, inevitabilmente,  con la condivisione di saperi ed esperienze. E noi confidiamo nei giovani, in uno staff isolano che deve poter competere con il resto del mondo, e con i più alti professionisti del settore. Per questo investiamo in loro e per loro, per voi che ci seguite, per la nostra isola, per darvi sempre il meglio, per regalarvi quello spirito di internazionalità ormai imprescindibile. E non ultimo, per far sì che anche i nostri giovani continuino a scegliere la Sardegna e la nostra città come luogo per la propria vita, pur viaggiando, scoprendo e imparando, anche all'estero. Sono i giovani cosmopoliti che vogliamo, la cultura cosmopolita di cui ci dobbiamo cibare.

Durante questa settimana il nostro giovane staff rappresenterà Leggendo Metropolitano, la Regione Sardegna e il Comune di Cagliari di cui fa parte, a Shanghai, in occasione dell'Atelier for Young Festival and Cultural Managers, un'iniziativa della European Festivals Association e The Festival Academy, nell'ambito dello EU-China High Level People to People Dialogue tra la Commissione europea e la Cina, il cui obiettivo è quello di rafforzare le relazioni Europa-Asia attraverso gli scambi culturali internazionali. Tale programma si sviluppa altresì nell'ambito del China Shanghai International Arts Festival, è supportato dalla Commissione europea attraverso la Cultural Diplomacy Platform e il Ministero della Cultura Cinese.

Una settimana in cui 45 giovani professionisti della cultura provenienti da tutto il mondo si confronteranno con altrettanti Senior appartenenti ai più alti livelli di rappresentanza culturale nel mondo, tra Direttori artistici, organizzatori e rappresentanti di festival, centri e enti culturali di risonanza mondiale.

Un in bocca al lupo al nostro delegato in Cina per questa irripetibile occasione in cui crediamo tanto!

 

#leggendom & AzzeroCo2

AzzeroCo2

I libri di Leggendo

Castelvecchi

Una Medaglia per LM!

Ancora un prestigioso riconoscimento per il Festival Internazionale di Letteratura Leggendo Metropolitano

Store

Merchandising